La pianificazione di un viaggio futuro può rendere felici. Questo vale sia per un soggiorno super lusso che per una vacanza in campagna. Viaggiare è una vera e propria medicina ai mali del nostro tempo.

Viaggiare rende felici, migliora la vita e fa bene alla mente, al corpo e alla carriera: è la scienza a dirlo, con studi sempre più numerosi che dimostrano quello che tutti i viaggiatori già sanno o intuiscono: viaggi e felicità sono strettamente correlati. Tra avventure e sventure, un viaggio sarà sempre un tassello in più da inserire nel bagaglio della nostra vita.

Secondo infatti una ricerca condotta negli Stati Uniti da diverse aziende compagnie di viaggio, è emerso che il 97% delle persone sono più felici ed energiche quando pianificano un viaggio con partenza entro i 6 mesi.

Più di 75 aziende, tra cui American Airlines, Delta Air Lines, Disney, Enterprise, Expedia, Hilton, Hyatt, Marriott e United Airlines, hanno dato vita al progetto Let’s Go There, con lo scopo non solo di diffondere i risultati ottenuti dalla ricerca, ma anche per promuovere e incoraggiare i viaggi futuri.

Anche il periodo che abbiamo vissuto, con la pandemia da Coronavirus, ha ampiamente dimostrato quanto la voglia di viaggiare ci tenesse vivi. In pieno lock down anche se gli spostamenti erano limitati, non abbiamo mai smesso di esplorare anche grazie ai tour virtuali.

Pianificare un viaggio dona una carica emozionale tale da preferire una vacanza a qualsiasi altra cosa. Poco importa se la vacanza è zaino in spalla, un soggiorno in boutique hotel, o una fuga esotica. La carica emozionale che offre un viaggio è presente in ogni momento, dalla pianificazione, alla prenotazione, fino al viaggio e al soggiorno stessi.

Non importa a quale tipologia di viaggiatori apparteniate, ciò che conta è che il viaggio possa essere sempre un’occasione di crescita, di arricchimento e di scoperta. I viaggi per chi li ama sono il sale della vita, perché permettono di allargare i propri orizzonti e di esplorare nuovi luoghi mai visitati prima.

E tu hai già pianificato il prossimo viaggio? Contatta Nashira Viaggi!

Sempre più italiani decidono di organizzare le proprie vacanze a settembre 2020. Le motivazioni? Meno rischio di affollamenti e un notevole risparmio! Settembre, poi, è il mese perfetto per gite, escursioni e piacevoli passeggiate tra i monti. Nonostante l’estate sia giunta quasi al termine, potrai ancora godere di temperature gradevoli e di ottime giornate di sole.

La montagna continua a vivere anche dopo Agosto e diventa la meta perfetta per le famiglie con bambini e per gli amanti dello sport. Potrete fare un giro in mountainbike o dedicarvi all’arrampicata. Non dovrete temere picchi di caldo o insolazioni: camminare o andare in bici risulterà più facile anche ai meno allenati!

In questo periodo, poi, anche mete affollatissime come le Dolomiti cominciano a svuotarsi. E così potrete ammirare la natura incontaminata in tutta tranquillità, godendo di sentieri più liberi, meno calca e meno confusione.

La montagna a settembre diventa accessibile anche a chi ha un budget limitato e punta a organizzare vacanze in montagna low cost. Potrete alloggiare senza preoccupazioni in Hotel e B&B a prezzi ragionevoli, immergendovi nella natura selvaggia.

Ma quali mete scegliere?

La meravigliosa Oasi Zegna.

Per le tue vacanze in montagna a settembre 2020 la meta perfetta è il Piemonte. Potrete praticare il forest bathing o passeggiare lungo il Bosco del Sorriso. Potrete poi visitare il Bosco Avventura di Bielmonte, poi il Parco Della Val Grande, un vero e proprio paradiso silenzioso in mezzo alle Alpi. Potrete vivere interessanti avventure alla scoperta della fauna, della flora e della storia del territorio.

Val Masino.

Un’altra meta, nel cuore delle Alpi, è la Val Masino. Un paradiso per alpinisti e scalatori, dove si può praticare anche il sassismo. Qui resterete incantati da laghetti, cascate e verdi boschi.

Parco Nazionale d’Abruzzo.

Per chi a settembre decide di organizzare vacanze in montagna in famiglia, una gita al Parco Nazionale d’Abruzzo è d’obbligo. Insieme ai vostri bambini imparerete a rispettare la natura e gli animali, facendo tesoro di un’esperienza genuina e autentica. Potrete avvistare magnifici cervi, daini e stambecchi.

Valle di Comano.

Per gli appassionati della montagna non può assolutamente mancare un weekend ad alta quota in Trentino. La Valle di Comano è l’ideale per le famiglie con bambini vivaci e avventurosi. Potrete divertirvi al parco VillagGino, tra maxi scivoli, tappeti elastici, pista per kart, campi da calcio e da beach volley.

Il mese di settembre è particolarmente apprezzato da quanti cercano il relax e la tranquillità. Contatta Nashira Viaggi per le tue vacanze a settembre!

Ci sono luoghi, vicini e lontani, che fanno bene all’anima come poche cose al mondo sanno fare. Ecco perché il viaggio è considerato una vera e propria esperienza di vita.

Viaggiare, infatti, non è solo un modo per conoscere il mondo, i popoli e culture diverse che lo caratterizzano. In alcuni momenti della nostra vita, il viaggio può diventare una vera e propria esperienza che ci aiuta a ritrovare noi stessi, a guarire le ferite dell’anima e a guardarci dentro. Il viaggio, prima di essere fisico è interiore!

Affinché il viaggio non sia solo una vacanza, ma una cura per l’anima, è fondamentale prendere tutto ciò che può donare, dall’inizio alla fine.

Annotare emozioni, pensieri e sensazioni su un diario di viaggio, ritagliarsi del tempo per stare da soli e ascoltarsi, conoscere persone e cimentarsi in nuove e pazze avventure o immergersi nel silenzio della natura, sono cose che ci permettono di crescere, di ritrovarci, di guarire l’anima stanca e affaticata che ha solo bisogno di rinascere.

Quando viaggiamo mettiamo in gioco noi stessi e le certezze, quel mondo che conoscevamo e che ci faceva sentire al sicuro. Viaggiando sappiamo bene che possiamo contare solo su noi stessi e ci ritroviamo, finalmente, ad affrontare i limiti e le paure che prima ci bloccavano.

Ci si trova alla fine di un viaggio come alla fine di una terapia.

Fare le valigie e partire può essere l’atto d’amore più grande che concediamo a noi stessi. Contatta Nashira Viaggi!