A partire dal 1° Luglio è possibile richiedere il Bonus Vacanze 2020.

L’incentivo è stato introdotto dal Decreto Rilancio e destinato al pagamento di servizi offerti in Italia da imprese turistico-ricettive per sostenere il settore turistico e aiutare le famiglie dopo la crisi collegata al lock-down.

Il beneficio offre un contributo di massimo 500 euro da utilizzare per vacanze da effettuare presso strutture italiane nel periodo che va dal 1° luglio al 31 dicembre 2020.

BONUS VACANZE COME FUNZIONA

Il bonus è rivolto ai nuclei familiari composti da 1 o più membri. Il suo valore è stabilito in base all’ISEE e al numero di componenti.

Può essere richiesto e utilizzato da un solo componente del nucleo familiare e deve essere speso in un’unica soluzione, per i servizi resi da una sola struttura. Il richiedente non deve necessariamente coincidere con la persona che fruisce del Bonus.

È fruibile in parte come sconto immediato sul costo del soggiorno e in parte come detrazione d’imposta nella dichiarazione dei redditi 2021.

BONUS VACANZE CHI NE HA DIRITTO

Per quanto riguarda i destinatari della misura, il Bonus Vacanza spetta a tutti i nuclei familiari e ai single con ISEE fino a 40.000 euro.

Lo sconto, tuttavia, ha diverso importo a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare. Gli importi Bonus Vacanze previsti sono:

bonus 500 euro: famiglie di 3 o più persone;

bonus 300 euro: coppie e nuclei familiari di 2 persone;

bonus 150 euro: nuclei familiari composti da una persona

BONUS VACANZE DOVE RICHIEDERLO

Per richiedere l’agevolazione bisogna utilizzare la funzione Bonus Vacanze domanda online attraverso l’App IO. Occorre dunque:

-scaricare l’App IO e installarla sul proprio Smartphone;

-accedere all’App Bonus Vacanze tramite SPID o CIE 3.0;

-dopo il primo accesso, impostare un codice di sblocco (PIN) di 6 cifre ed eventualmente una delle funzionalità di riconoscimento biometrico disponibili sul proprio dispositivo;

-accedere alla domanda Bonus Vacanze nell’area “Pagamenti”, cliccando su “Bonus e sconti” e selezionando “Bonus vacanze-Agenzia delle Entrate”;

-cliccare sul bottone “Richiedi Bonus Vacanze” e seguire l’iter per l’attivazione del Bonus 2020, che viene visualizzato nell’area Pagamenti insieme al codice univoco e al QR Code associati, e all’indicazione dell’importo dello sconto, dei componenti del nucleo familiare che possono utilizzarlo ed il periodo di validità.

Il Bonus va utilizzato direttamente al momento del pagamento dei servizi turistici, presso la struttura o l’albergo scelti per trascorrere il soggiorno, comunicando il proprio codice fiscale ed il codice univoco assegnato o, in alternativa, esibire il QR code, ottenuti al momento della richiesta.

In questo modo il beneficiario ottiene:

-una immediata riduzione del costo della vacanza, pari all’80% della somma totale;

-un credito d’imposta, pari al rimanente 20% del bonus, da detrarre tramite dichiarazione dei redditi 2021 (periodo d’imposta 2020).

La nostra agenzia accetta il bonus vacanza! Contatta Nashira Viaggi e prenota la tua vacanza!