L’Australia offre un clima vario e diversificato in tutto il paese, quindi il periodo migliore per visitarla dipende dalle attività che desideri svolgere e dalle regioni che vuoi esplorare.

In Australia ci sono climi tropicali, subtropicali, desertici e temperati. Abbiamo umide foreste pluviali, pianure sabbiose, montagne innevate e spiagge assolate.

La temperatura e il clima sono fattori importanti da considerare quando pianifichi il tuo viaggio o fai le valigie (ci troviamo nell’emisfero australe, quindi le nostre stagioni sono l’opposto di quelle dell’emisfero boreale).

Inoltre è bene considerare i periodi di alta stagione, i meravigliosi eventi della fauna selvatica e gli emozionanti festival che potrebbero influenzare le tue decisioni sul periodo in cui visitare l’Australia.

SCOPRI LE STAGIONI DELL’AUSTRALIA

Primavera (settembre-novembre): La primavera è un ottimo momento per visitare molte parti dell’Australia, poiché il clima è mite e piacevole. È ideale per esplorare le città, fare escursioni nelle Blue Mountains o visitare i vigneti della regione di Margaret River.

Autunno (marzo-maggio): Anche l’autunno offre temperature piacevoli e clima stabile in molte regioni dell’Australia. È un buon periodo per visitare le regioni vinicole del Sud Australia, fare escursioni nelle zone costiere o esplorare la Grande Barriera Corallina.

Inverno (giugno-agosto): L’inverno australiano è ideale per visitare il nord del paese, dove le temperature rimangono calde e piacevoli. Questo è il momento migliore per esplorare le spiagge del Queensland, fare immersioni subacquee lungo la Grande Barriera Corallina o avvistare balene australiane lungo la costa orientale.

Estate (dicembre-febbraio): L’estate è un momento popolare per visitare l’Australia, specialmente nelle regioni costiere e nelle città. Tuttavia, tieni presente che le temperature possono essere molto elevate, soprattutto nell’entroterra e nelle regioni settentrionali. È un buon momento per le attività balneari, ma assicurati di proteggerti dal sole e dalle alte temperature.

La primavera e l’autunno sono le stagioni migliori per esplorare l’Australia. I voli internazionali per l’Australia sono più convenienti che in estate, le temperature iniziano ad alzarsi (o ad abbassarsi dopo il picco estivo) e nel nord, da Broome a Cairns, la stagione secca offre le condizioni perfette per viaggiare.

Ti piacerebbe visitare l’Australia? Con Voyager scegliete di visitarla in compagnia di pochi altri viaggiatori, di andare alla scoperta di luoghi “segreti” conosciuti solo dagli abitanti locali, di vivere le esperienze migliori: mai un tour ha previsto tappe a Kangaroo Island e ad Ayers Rock così ricche di esperienze uniche.

Richiedi maggiori informazioni!

Un safari in Africa offre l’opportunità di esplorare la bellezza della natura selvaggia e di vedere da vicino la fauna africana. Dalle imponenti mandrie di elefanti alle maestose giraffe e ai predatori come leoni e leopardi, ci sono molte meraviglie da scoprire.

Si sente spesso dire che un safari è un’esperienza da vivere almeno una volta nella vita. Per esaudire questo desiderio, ci si dirige naturalmente verso l’Africa, culla della vita selvaggia.

Dalle ampie pianure dei parchi del Serengeti, Kruger o Etosha ai pendii del Kilimangiaro o del monte Kenya, passando per il deserto del Namib, il delta dell’Okavango o la fitta foresta di Bwindi, il continente africano è ricco di splendidi luoghi da scoprire.

Tante terre mitiche in cui è possibile incontrare le specie animali più affascinanti del pianeta: in testa, ovviamente, i Big Five, e molto altro ancora!

Kenya o Tanzania, Sudafrica o Namibia, Ruanda o Botswana, scegli la tua destinazione ideale.

Ecco alcuni ottimi motivi per regalarsi questa esperienza di viaggio nel Continente principe per gli amanti della natura e delle tradizioni.

Contatto con la natura selvaggia

I safari offrono l’opportunità di immergersi nella bellezza incontaminata della natura selvaggia. Puoi trovarvi e interagire con animali selvatici in un ambiente naturale, fornendo un’esperienza unica e indimenticabile.

Vedere gli animali in via d’estinzione

Un safari in Africa regala l’emozione di poter vedere alcuni degli animali in via di estinzione e, di conseguenza, far nascere l’esigenza, in chi viaggia, di aiutare a proteggerli. Gli animali in via di estinzione in Africa sono numerosi, dalla volpe d’Etiopia, al pangolino, al rinoceronte nero e quello bianco, il gorilla di montagna, il licaone e molti atri.

Osservare la fauna selvatica

Vedere animali in libertà nel loro habitat naturale è un’esperienza molto diversa rispetto a vederli in uno zoo. I safari consentono di osservare comportamenti naturali e interazioni tra gli animali.

Avventura e eccitazione

La suspense e l’emozione di avvistare grandi predatori come leoni o leopardi, o di vedere migliaia di gnu durante la migrazione, aggiungono un elemento di avventura e eccitazione al viaggio.

Cultura locale

Molti safari includono anche interazioni con le comunità locali, offrendo un’opportunità di conoscere la cultura e lo stile di vita delle persone che vivono nelle vicinanze delle riserve.

Consapevolezza ambientale

Partecipare a un safari può aumentare la consapevolezza ambientale e la comprensione della necessità di proteggere la fauna e l’habitat naturali.

Uno degli aspetti più gratificanti del portare i bambini ad un safari è il modo in cui queste esperienze stimolino la loro innata empatia nei confronti della fauna selvatica. Guardare un branco di elefanti che passeggia pacificamente su vaste e brulle pianure sotto un imponente cielo africano può essere un’esperienza che fa riflettere per condividere con i tuoi figli. I tuoi bambini potrebbero, purtroppo, fare parte dell’ultima generazione che potrà raccontare questi spettacoli. Allo stesso tempo, i safari possono essere incredibilmente edificanti quando insieme apprezzerete gli enormi sforzi fatti dagli operatori per proteggere i luoghi selvaggi del Continente, sostenere la fauna selvatica e le comunità locali e garantire che i vostri safari siano sostenibile quanto più possibile.

Relax e pausa dalla routine quotidiana

In un mondo industrializzato e cittadino in cui la vita scorre sempre più veloce, in Africa si ha la possibilità di rallentare e di vivere totalmente immersi nella natura, come forse è difficile da poter fare altrove nel mondo.  Dimentichiamo internet, anche se ormai i campi tendati di alta categoria lo offrono, e ci addormentiamo con il ruggito dei leoni.

Natura e solo natura, non ci saranno auto oltre le nostre, non ci sono rumori esterni che inficiano in qualche maniera l’esperienza di viaggio che ci porta lontani dal nostro modo di vivere quotidiano fiondandoci a tu per tu con gli animali più pericolosi, ed affascinanti, della terra.

Ogni safari è diverso, offrendo un’esperienza unica di avventura, natura, cultura e emozioni che può arricchire la tua vita con ricordi indelebili.

Pianifica con Nashira Viaggi la tua avventura!

Il Festival di Sanremo è molto amato in Italia e ha un vasto pubblico. È uno degli eventi musicali più importanti del paese e ha una lunga tradizione che risale al 1951. Il festival è famoso per aver lanciato molte carriere musicali di successo in Italia e per essere un momento di grande visibilità per gli artisti emergenti.

Sii il protagonista a Sanremo direttamente dal palco sul mare di Costa Smeralda!

C’è chi preferisce acquistare un biglietto per il Festival di Sanremo 2024 e godersi la kermesse direttamente dalle poltrone del teatro Ariston, e chi invece preferisce partecipare alla crociera esclusiva organizzata in occasione di Sanremo 2024.

Ma di cosa si tratta?

Si tratta sicuramente di un modo unico e diverso per godersi il Festival di Sanremo, rilassandosi con la tranquillità di una crociera ma divertendosi con la musica degli ospiti del Festival della Canzone Italiana. Il programma di viaggio è ricco e molto interessante e va da 5 a 9 giorni, in base al pacchetto scelto.

La crociera è parte integrante del Festival di Sanremo 2024 e infatti non mancheranno i collegamenti in diretta in cui il pubblico a casa e all’Ariston potrà assistere alle speciali performance dei cantanti ospiti a bordo della nave.

La vendita dei biglietti per la crociera di Sanremo è iniziata a dicembre 2023, ma a oggi ci sono ancora posti disponibili a bordo.

Si tratta di un evento eccezionale e unico che riunisce su una nave da crociera diversi cantanti famosi e ospiti speciali del mondo dello spettacolo per permettere ai passeggeri di godersi un momento di relax e intrattenimento. Un’esperienza da fare se si è amanti dei viaggi in crociera o fan del Festival di Sanremo, ma anche se si è alla ricerca di un’avventura divertente e originale.

L’itinerario è breve: partenza da Savona, tappa a Villefranche per ammirare la splendida Costa Azzurra e poi Sanremo, dove la nave si fermerà a largo della città. Il programma, tuttavia, è fitto e non ci si annoierà nemmeno per un momento a bordo della Costa Smeralda.

Corri in agenzia e vieni a scoprire di più

In più uno SCONTO SPECIALE!

Perché trascorrere il Natale a casa, quando ci si può tuffare in un mondo magico? Stiamo parlando di quello di Disneyland Paris, uno dei parchi divertimenti più belli di tutti i tempi!

Passare il Natale a Disneyland Paris può essere un’esperienza magica e indimenticabile. Il parco a tema è noto per trasformarsi in un mondo incantato durante la stagione natalizia, con decorazioni festose, spettacoli speciali e molte attività a tema natalizio.

Sino al 7 gennaio 2024, va in scena la stagione de Il Magico Natale Disney, una delle tradizioni più famose – e amate – di Disneyland Paris.

Ma quali altre esperienze potresti vivere durante la stagione natalizia a Disneyland Paris?

Decorazioni Natalizie: Il parco sarà decorato con luci scintillanti, alberi di Natale e decorazioni festose. Ogni area avrà il suo tema natalizio unico.

Spettacoli Natalizi: Disneyland Paris presenta spettacoli speciali a tema natalizio durante la stagione. Puoi goderti parate con i personaggi Disney vestiti con abiti natalizi, spettacoli di luci e fuochi d’artificio.

Incontri con i Personaggi di Natale: Durante la tua visita, avrai l’opportunità di incontrare i personaggi Disney vestiti con costumi natalizi. Puoi scattare foto e prendere autografi per rendere il tuo Natale ancora più memorabile.

Mercatini di Natale: Potresti trovare aree con mercatini di Natale all’interno del parco, dove puoi acquistare articoli natalizi, regali e prelibatezze culinarie.

Cene a Tema: I ristoranti all’interno del parco potrebbero offrire cene a tema natalizio. Prenotare una cena in uno di questi luoghi può essere un modo speciale per festeggiare il Natale.

Parate Speciali: Le parate quotidiane possono essere modificate per la stagione natalizia, con carri allegorici e personaggi a tema. È il caso della Sfavillante Parata Natalizia di Topolino, un appuntamento assolutamente da non perdere: giorno e notte, cinque carri giganteschi allestiti a tema percorrono la Main Street assieme a tanti personaggi Disney e – ovviamente – a Babbo Natale, tra musiche festive e balli sfrenati.

Attrazioni a Tema Natalizio: Alcune attrazioni potrebbero essere decorate o modificate per la stagione natalizia, offrendo un’esperienza unica.

Vieni da Nashira Viaggi e prenota ora la tua magica vacanza!

3346204342

info@nashiraviaggi.it

Il viaggio di nozze è una partenza speciale, un’esperienza che fa per voi, non importa quale sia la meta.

Un viaggio di nozze è un viaggio speciale che una coppia fa subito dopo il loro matrimonio per celebrare l’inizio della loro vita insieme. È un’occasione per gli sposi di trascorrere del tempo di qualità insieme in un ambiente romantico e spesso esotico. I viaggi di nozze possono variare notevolmente in termini di destinazione, durata e budget, a seconda dei desideri e delle possibilità della coppia.

Alcune coppie scelgono destinazioni esotiche come le Maldive, le Hawaii, le isole dei Caraibi o l’Europa romantica, mentre altre preferiscono viaggiare in luoghi più vicini o optano per una luna di miele avventurosa, come un safari in Africa o un tour di escursioni in montagna. Alcuni potrebbero preferire una luna di miele più rilassante in un lussuoso resort, mentre altri potrebbero desiderare un’esperienza più culturale, visitando città storiche e musei.

Indipendentemente dalla destinazione o dall’itinerario, un viaggio di nozze è un momento speciale per la coppia per creare ricordi indimenticabili insieme e rafforzare il loro legame.

Insomma, che sia un paese agli antipodi per soddisfare le curiosità o un atollo disperso per coronare l’intesa, un luogo del cuore o una destinazione insolita, Nashira Viaggi vi propone tante idee in linea con le tendenze e il periodo dell’anno in cui desiderate partire, ma soprattutto le realizza su misura per voi. Perché se il wedding planner organizza la cerimonia perfetta, la nostra agenzia viaggi pianifica un’avventura che sa di vita.

Se ancora non avete deciso dove andare o se siete indecisi sulla meta finale, recarvi in una agenzia specializzata nell’organizzazione dei viaggi di nozze potrebbe essere una fonte di ispirazione determinante nella scelta definitiva della destinazione.

Potreste scoprire nuove destinazioni, attività emozionanti e tendenze di viaggio all’avanguardia di cui non eravate a conoscenza fino a quel momento oppure, scoprire che una delle mete che avevate in testa non è poi così unica e imperdibile.

Lasciati ispirare e consigliare dagli esperti per organizzare un’esperienza davvero unica. Contattaci!

Pianificare le vacanze per settembre e ottobre può offrire l’opportunità di godere di posti meravigliosi con temperature più miti e meno folle rispetto alla stagione estiva.

Andare in vacanza a settembre o ottobre può essere una scelta fantastica in quanto molte destinazioni offrono clima piacevole, minor affollamento turistico rispetto all’alta stagione estiva e opportunità per godersi luoghi di interesse senza eccessive temperature calde.

Ecco alcune idee di destinazioni da considerare per le tue vacanze a settembre ed ottobre:

Europa Mediterranea: Paesi come Italia, Spagna, Grecia, Francia e Croazia sono ideali a settembre. Il clima è ancora caldo, ma meno afoso rispetto all’estate. Puoi goderti spiagge, città storiche e cibo delizioso.

Isole del Pacifico: Destinazioni come le Hawaii, le Maldive e le Seychelles offrono clima tropicale e spiagge meravigliose in settembre\ottobre. È il momento perfetto per rilassarsi sull’oceano.

Nord America: Settembre segna l’inizio dell’autunno in molte parti degli Stati Uniti e del Canada. Puoi visitare New England per ammirare le foglie autunnali che cambiano colore, oppure optare per destinazioni urbane come New York o San Francisco.

Sudest asiatico: Anche se molte regioni sono nella stagione delle piogge, luoghi come Bali e Phuket offrono ancora belle giornate di sole. Le piogge di solito sono brevi e intense.

Destinazioni di montagna: Se sei interessato al trekking o alla natura, le regioni montane come le Alpi, le Montagne Rocciose o l’Himalaya possono essere affascinanti a settembre e ottobre con temperature più fresche e meno turisti.

Destinazioni culturali: Città come Roma, Parigi, Istanbul o Tokyo offrono una varietà di attrazioni culturali e storiche da esplorare senza l’affollamento dell’alta stagione turistica.

Mete settembre e ottobre in Italia

Il nostro Bel Paese regala sempre posti meravigliosi, 365 giorni l’anno, ma ecco alcuni suggerimenti per scegliere dove andare in vacanza a settembre\ ottobre in Italia

Una località da considerare per chi ama il mare è Pineto, in Abruzzo, Bandiera Blu, con il panorama impreziosito da oltre duemila pini e la cinquecentesca Torre del Cerrano, nel cuore dell’Area Protetta di Torre del Cerrano.

Altra meta top per una vacanza italiana di fine estate è in Calabria, nella favolosa cornice di Isola di Capo Rizzuto, al centro dell’area marina protetta più ampia d’Europa, insignita del riconoscimento Bandiera verde delle spiagge. I panorami sono incantevoli, il Castello Aragonese svetta sul blu e non mancano sagre ed eventi ad allietare il mese di settembre.

Chi ama, invece, la natura e la montagna, può prendere in considerazione il Lago di Tenno, una tavolozza color turchese ai piedi del Monte Misone, non lontano dal caratteristico borgo medievale di Canale di Tenno. Trekking, relax sulle verdi sponde, e un profondo e autentico contatto con la natura del Trentino Alto Adige.

Le temperature di settembre \ ottobre a Palermo sono davvero invitanti: permettono di girare la città in tutta tranquillità. Consigliatissimi il Palazzo dei Normanni e la Cappella Palatina, la Cattedrale, Palazzo Chiaramonte Steri e la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, tutte attrattive comprese nel percorso del comodo autobus turistico panoramico.

Tra colline, cipressi, vigneti, splendide città e piccoli borghi, i paesaggi toscani non smettono mai di stupire. Un giro molto caratteristico che racchiude storia, architettura ed eno-gastronomia è quello tra Siena, Firenze e i borghi del Chianti.

Vieni in agenzia, è proprio ora di prenotare un viaggio!

Contattaci per maggiori informazioni:

3346204342

info@nashiraviaggi.it

Viaggiare è una delle esperienze più meravigliose e gratificanti che si possano fare nella vita, e non solo perché ci permette di raggiungere luoghi iconici, di scoprire monumenti artistici e architettonici e di rilassarci tra le bellezze che appartengono al mondo che abitiamo, ma anche e soprattutto perché ci consente di toccare con mano le culture, le tradizioni e le usanze di popoli lontani, di ampliare le vedute e di superare i nostri limiti.

Certo, spesso le esperienze di viaggio superano le aspettative, ma ci sono casi in cui quelle vacanze si trasformano in veri e propri incubi da dimenticare.

Ma quali sono le cose che più stressano e spaventano i viaggiatori?

Le paure e le preoccupazioni durante i viaggi possono variare a seconda delle persone e delle esperienze personali. Tuttavia, ci sono alcune paure comuni che possono spaventare gli italiani durante i loro viaggi:

Voli in ritardo e smarrimento di oggetti personali

Preparare i bagagli in fretta, arrivare con largo anticipo in aeroporto per poi scoprire che il volo è in ritardo, o peggio: è stato cancellato. Un ritardo cospicuo può trasformare un viaggio di piacere in un incubo. Ma non è l’unica cosa a spaventare i viaggiatori; infatti, anche le lunghe code in aeroporto e lo smarrimento degli oggetti personali irritano e stressano le persone in partenza.

Lingua e comunicazione

La barriera linguistica può essere spaventosa per alcuni viaggiatori, soprattutto se non parlano la lingua del paese che stanno visitando. La paura di non essere in grado di comunicare o di essere fraintesi può essere un motivo di ansia.

Problemi di salute

La paura di ammalarsi o subire un infortunio durante il viaggio è comune. I viaggiatori possono preoccuparsi di non avere accesso a cure mediche adeguate o di non essere in grado di gestire un’eventuale emergenza sanitaria.

Clima e disastri naturali

Le preoccupazioni riguardo a eventi climatici estremi o disastri naturali, come terremoti, uragani o inondazioni, possono influenzare le decisioni di viaggio e causare ansia.

Paura di volare

La paura di volare è comune tra molti viaggiatori e può limitare le scelte di destinazione o causare ansia prima e durante i voli.

È importante ricordare che le paure e le preoccupazioni durante i viaggi sono normali e possono essere affrontate con una buona preparazione, un’adeguata pianificazione e un atteggiamento positivo. Essere informati sulle destinazioni, seguire le norme di sicurezza e prendere precauzioni adeguate può aiutare a ridurre l’ansia e a godersi appieno l’esperienza di viaggio.

Programma il tuo viaggio con noi!

Fornisci tutti i dettagli e le preferenze del tuo viaggio.

3346204342

info@nashiraviaggi.it

Le mete italiane preferite dai vacanzieri per il mese di luglio: al primo posto c’è Roma

L’estate è arrivata e iniziano le ferie e le vacanze. Come ogni anno c’è chi si divide tra i mesi di luglio e agosto per scegliere le mete ideali per trascorrere le vacanze. Come sappiamo la maggior parte delle persone, perché obbligata per le ferie, sceglie il mese di agosto, ma in tantissimi optano per la vacanza a luglio.

A luglio non c’è ancora l’invasione esagerata di turisti e le giornate sono lunghe e assolate. Quest’anno, tuttavia, c’è una nota dolente da affrontare, vale a dire che quella del 2023 è l’estate più cara di sempre.

A quanto pare però questo non rappresenta un problema, infatti in questo mese di luglio c’è stato un incremento delle prenotazioni di alloggi del 33%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Ma quali sono le mete più desiderate del nostro Paese?

Scopriamolo insieme!

Al decimo posto troviamo la monumentale San Vito Lo Capo, una piccola località balneare della Sicilia nord-occidentale che fa parte della provincia di Trapani. Oltre a essere una meta meravigliosa è anche un ottimo punto di partenza per correre a inebriarsi della bellezza della Riserva Naturale dello Zingaro, una splendida area in cui divertirsi tra paradisiaci percorsi escursionistici e un mare cristallino in cui fare mille bagni per poi rilassarsi in spiaggette da cartolina.

Al nono posto troviamo Riccione, una peculiare realtà dell’Emilia-Romagna in provincia di Rimini. Questo è un luogo iconico che non ha bisogno di troppe presentazioni!

L’ottava posizione è di Reggio Emilia! In questo caso parliamo di una cittadina importantissima per quanto riguarda la storia d’Italia: è lei la Città del Tricolore perché proprio qui, nel 1797, fu adottato il vessillo che divenne poi la nostra bandiera nazionale.

A conquistare il settimo posto è invece Lignano Sabbiadoro, con i suoi ben 8 chilometri di spiaggia dorata di finissima qualità e i tanti servizi disponibili, non sorprende affatto che sia una meta così gettonata.

Sesta posizione per Lampedusa, un’isola della Sicilia che è un vero e proprio paradiso si bellezza e di benessere.

La quinta destinazione più ricercata d’Italia è Capri, un’isola della Campania che è un capolavoro di bellezza.

Al quarto posto c’è invece Gallipoli, incantevole città sulla costa pugliese che fa parte della provincia di Lecce. Anche in questa circostanza il risultato ottenuto non sorprende più di tanto: è senza ombra di dubbio la “Città Bella”, tanto da essere stata al centro delle mire di vari popoli conquistatori nel corso dei secoli.

Medaglia di bronzo, per Jesolo, una delle maggiori spiagge italiane e una delle principali destinazioni turistiche del Belpaese. Situata in provincia di Venezia, regala 15 chilometri di spiaggia dorata e ben 500 chilometri di piste ciclabili. Il posto perfetto per unire una vacanza attiva al più puro relax.

Secondo gradino del podio per Milano, l’affascinante capoluogo lombardo che ha fatto dell’innovazione e della creatività i suoi più grandi punti di forza. Moda, design, gastronomia e industria del divertimento si mescolano a diversi punti di interesse meravigliosi.

Ma il primo posto viene conquistato a sorpresa, dalla nostra magica Capitale: Roma. Un primo posto conquistato a sorpresa, non di certo per le meraviglie che ha da offrire, perché generalmente ci si aspetterebbe ai vertici di queste classifiche una località balneare.

La classifica completa delle mete più amate d’Italia

Roma (Lazio);

Milano (Lombardia);

Jesolo (Veneto);

Gallipoli (Puglia);

Capri (Campania);

Lampedusa (Sicilia);

Lignano Sabbiadoro (Friuli-Venezia Giulia);

Reggio Emilia (Emilia-Romagna);

Riccione (Emilia-Romagna);

San Vito lo Capo (Sicilia);

Alghero (Sardegna);

Napoli (Campania);

Bari (Puglia);

Rimini (Emilia-Romagna);

Favignana (Sicilia);

Lucca (Toscana);

Ponza (Lazio);

Firenze (Toscana);

Bologna (Emilia-Romagna);

Catania (Sicilia);

Gaeta (Lazio);

San Teodoro (Sardegna);

Tropea (Calabria);

Olbia (Sardegna);

Palermo (Sicilia);

Cesenatico (Emilia-Romagna);

Isola del Giglio (Toscana);

Genova (Liguria)

Taormina (Sicilia);

Senigallia (Marche);

Porto Cesareo (Puglia);

Messina (Sicilia);

Caorle (Veneto);

Livigno (Lombardia);

Sorrento (Campania);

Ischia (Campania);

Alassio (Liguria);

Sperlonga (Lazio);

Vieste (Puglia);

San Benedetto del Tronto (Marche).

Non hai ancora prenotato le vacanze estive?

Cosa aspetti, corri in agenzia e prepara le valigie!

La fioritura della lavanda sta per tingere di meraviglia questi luoghi

Il mese di giugno è sicuramente uno dei mesi più attesi, dal momento che sancisce ufficialmente l’inizio dell’estate. È questo il momento perfetto per pensare e programmare tutte quelle straordinarie avventure che ci permetteranno di andare alla scoperta dei luoghi più affascinanti del pianeta.

L’estate, poi, coincide anche con uno degli spettacoli più straordinari, affascinanti e suggestivi portati in scena da Madre Natura. A partire dalla fine di giugno e per tutto il mese di luglio, infatti, l’oro viola tingerà di meraviglia alcuni territori del mondo.

La fioritura della lavanda in Provenza

La regione francese, infatti, è celebre in tutto il mondo per i suoi paesaggi naturali e variegati, proprio quelli che durante la stagione estiva si tingono di mille sfumature di viola. La fioritura si trasforma in un mare viola che si estende all’orizzonte e si perde a vista d’occhio regalandoci la sensazione di trovarci all’interno di un paesaggio da fiaba.

Sono tanti i luoghi della regione che si trasformano, a partire da giugno, nel palcoscenico di questo show incantato.

Altipiano di Valensole

Tra questi troviamo sicuramente l’altipiano di Valensole, non a caso si tratta di una destinazione raggiunta da migliaia di persone provenienti da tutto il mondo. Situato tra la valle della Durance e le gole del Verdon, questa area naturale ospita una delle più incredibili fioriture di lavanda. Un vero e proprio paradiso terrestre per gli amanti dei paesaggi incantati.

Borgo di Sault

Un altro luogo di grande fascino, da raggiungere questo giugno, è il borgo di Sault. Arroccato su uno sperone roccioso, questo piccolo villaggio incantato è considerato il balcone della Provenza. Da qui, infatti, è possibile avere una vista privilegiata sui campi di lavanda in fiore che si snodano tutto intorno.

L’abbazzia di Senanque

Un monastero cistercense completamente immerso in un paesaggio caratterizzato da mille sfumature di viola. Questo è il luogo perfetto per ammirare scorci mozzafiato e per scattare cartoline di viaggio dall’immensa bellezza.

L’oro viola arriva anche in Italia

Anche l’Italia è possibile ammirare  questo grandioso spettacolo naturale; tra i luoghi assolutamente da raggiungere troviamo la Valle Stura, in Piemonte. Nel comune di Demonte, infatti, la lavanda cresce spontanea e rigogliosa da anni creando un paesaggio magico che vi trasporterà direttamente in Provenza.

Anche in Lombardia l’oro viola dà spettacolo. A partire dalla fine di Giugno, infatti, non perdetevi il grande show dei campi di Godiasco, nell’Olprepo Pavese.

Se invece avete in mente di raggiungere la Maremma, il consiglio è quello di recarvi a Fonterutoli. Proprio qui, tra le sinuose colline del territorio, è possibile ammirare campi sterminati dove viene coltivata la lavanda del Chianti.

Pianifica il tuo viaggio in Provenza o in Italia con noi!

Telefono: +39 0823 456244
E-Mail: info@nashiraviaggi.it

Crociere, 13 milioni di turisti in Italia nel 2023: il 22% è single

I numeri non mentono: l’interesse per la crociera è ancora altissimo, soprattutto tra le famiglie e persino tra i giovanissimi. Sono questi i dati che emergono da una recente ricerca. Il 2023 si prospetta un anno da record per le compagnie crocieristiche, visto l’alto tasso di prenotazioni che anticipa la stagione estiva.

Facendo un confronto con gli ultimi 23 anni di vacanze, il numero di passeggeri è in continuo aumento. Segno che c’è sempre più voglia di viaggiare, anche quando si tratta di concedersi un’esperienza rilassante a bordo di una nave da crociera dotata di ogni confort.

Secondo la ricerca al 31 dicembre 2023 i porti italiani avranno avuto a che fare con più di 13 milioni di passeggeri. Cifre da sogno, che d’altra parte sono il risultato di notevoli investimenti nel settore: le compagnie (ben 52 sono quelle pronte a transitare in acque italiane) hanno in previsione 168 navi di passaggio nel nostro Paese.

Per avere un termine di paragone, basti pensare che rappresentano il 39,1% in più rispetto all’anno scorso e l’11% in più rispetto al 2019, ovvero l’ultima stagione pre-pandemia. Le compagnie di navigazione più presenti saranno MSC, Costa Crociere, Royal Caribbean, Norwegian Cruise Line e Celebrity Cruise, ciascuna con un ventaglio di offerte davvero strepitose.

Inoltre, stando alla ricerca l’età media si sarebbe drasticamente abbassata: la crociera non è più roba da over 60, bensì un’avventura per tutte le esigenze. Tanto che le prenotazioni riguardano per il 46% turisti tra i 18 e i 45 anni, e addirittura per il 18% giovanissimi nella fascia d’età 18-25 anni. Sono poi molti quelli che partono in famiglia o in gruppo con gli amici, per una vacanza all’insegna del massimo divertimento.

Ma l’attenzione delle compagnie crocieristiche è puntata sul turista single. Sono loro, i single, i nuovi crocieristi del 2023, «Cercano comfort e relax e mettono mano al portafoglio: 3.654 euro pro capite. Sono proprio loro a trainare il comparto: una volta a bordo spendono un 60% più rispetto a una famiglia di tre persone, essendo più propensi a frequentare spa, casinò e bar».

Stai pensando ad una vacanza in crociera?

Vieni in agenzia o invia una richiesta!

Telefono: +39 0823 456244
E-Mail: info@nashiraviaggi.it