Per il giorno della Befana torna il freddo e la neve: dove andare a sciare?

Dopo un Capodanno caldo con temperature anomale, l’inverno torna protagonista nei primi giorni del nuovo anno complice una perturbazione. Quale occasione migliore per organizzare un weekend, anche last minute, sulla neve?

Prenota il tuo weekend in agenzia!

EPIFANIA SULLA NEVE: DOVE ANDARE?

Complice anche un bellissimo ponte della Befana, visto che il 6 gennaio cade di giovedì, molti si staranno proprio chiedendo dove andare a sciare! Nonostante la situazione Covid-19 sia in costante aggiornamento, prestando sempre molta attenzione è possibile organizzare un week sulla neve!

Il consiglio è di scegliere mete italiane per il ponte dell’Epifania!

Il Trentino è sicuramente tra le mete preferite per tutti gli amanti di sci e sport alpini dove è possibile godere di panorami mozzafiato e tanta neve. A cominciare da San Martino di Castrozza, splendida località delle Dolomiti che può vantare il più grande comprensorio sciistico con 1.200 km e 12 zone sciistiche.

Non solo, da San Martino di Castrozza è possibile visitare Mezzano, uno dei borghi più belli del nostro paese. Sempre in Trentino tra le mete da non perdere c’è Madonna di Campiglio, location cool e storica dove è possibile usufruire del comprensorio Skirama Dolomiti. Proprio in questa location, ubicata tra le Dolomiti di Brenta, il Gruppo dell’Adamello e della Presanella, ogni anno viene organizzata la gara “3Tre” (Tre gare nel Trentino).

In Aldo Adige, invece, è possibile sciare e trascorrere qualche giorno sulla neve nel comprensorio di Val Gardena-Alpe di Siusi, una delle location più amate visto che nel comprensorio sono presenti percorsi e piste da sci sia per esperti che per famiglie, bambini e principianti. Da non dimenticare, sempre in Alto Adige, la zona dell’Alta Badia dove è presente un comprensorio di 130 km di piste sciistiche. Dal Trentino Alto Adige passiamo al Veneto dove c’è una delle location più ambite di sempre: si tratta di Cortina d’Ampezzo, metà luxury famosa in tutto il mondo, ma anche sede di eventi sciistici internazionali.

Anche in Lombardia c’è solo l’imbarazzo della scelta con Livigno e Bormio, due mete molto richieste che faranno da cornice alle Olimpiadi Invernali del 2026 con Cortina. A Livigno presenti piste da sci, ma anche snowpark pensati per tutti gli amanti di snowboard. A Bormio, invece, è possibile usufruire di 18 piste da sci e 15 impianti di risalita senza dimenticare la presenza di snowpark, percorsi ad ostacoli, familypark e piste ad hoc per lo sci notturno.

Da non dimenticare poi il comprensorio di Vialattea in Piemonte dove sono presenti 400 km di piste e 70 impianti di risalita. Ai piedi del Monte Rosa, invece, da segnalare l’Alta Val Sesia dove è possibile godere dell’area sciistica di Alagna Valsesia. Infine in Valle d’Aosta, con la splendida cornice del Cervino, è possibile trascorrere un weekend all’insegna della neve a Valtournenche nel comprensorio di Breuil-Cervinia dove sono 72 le piste sciistiche.

Sci e relax a contatto con la natura… non c’è niente di meglio per il weekend dell’Epifania!

Prenota ora:

Personale esperto ti fornirà tutte le informazioni necessarie

Telefono: +39 0823 456244
E-Mail: info@nashiraviaggi.it