Ottobre ormai è sinonimo di Halloween, e anche se si tratta di un’antica tradizione celtica pagana, il fascino della zucca ha conquistato anche l’Italia.

Ad Halloween, si sa, ognuno ha la sua ricetta per il divertimento, all’insegna del brivido. C’è chi ha deciso di partire, varcare i confini e di concedersi qualche giorno da paura al castello di Dracula in Romania, chi andrà alla ricerca del fantasma di Anna Bolena nella Torre di Londra e chi, vuole restare in Italia, ma non vuole rinunciare a un viaggetto a tema Halloween. Per molti è solo un’occasione di viaggio, allungando così il ponte del 1°novembre.

E tu? Non hai ancora deciso cosa fare, ma ti affascina il mondo dei fantasmi, delle streghe e dei vampiri?

Hai mai pensato di cercare idee per viaggi ad Halloween?

Ci sono moltissimi posti in tutto il mondo che ti potranno far vivere un’autentica esperienza del terrore, alla scoperta di tante case incantate o addirittura interi quartieri stregati dove l’esperienza di Halloween sarà molto più che una notte in cui i bambini si divertono a bussare ai portoni del vicinato alla ricerca di ‘‘dolcetto o scherzetto? ’’. Nonostante sia una ricorrenza che prende spunto da molte leggende irlandesi, ha anche una storia tutta italiana, con racconti che variano da paese in paese. In Umbria, ad esempio, si narra che i bambini fin dalla seconda guerra mondiale, usavano mettersi la farina in faccia per rappresentare i morti. Se, oggi, ancora molti non mandano giù le zucche, le lanterne, le streghe e i fantasmi, per altri, il 31 Ottobre celebra la notte più spaventosa dell’anno, con festeggiamenti in molte città italiane. Il nostro Bel Paese è pieno di leggende inquietanti, storie terrificanti, fantasmi che non trovano pace, luoghi infestati e maledetti, che sono perfetti da visitare ad Halloween. Partendo da Milano, dove vengono organizzate molte visite guidate da brivido. Milano ha infatti tanti luoghi oscuri, molte leggende inquietanti perfette per la notte di Halloween ed è anche… piena di fantasmi! Dal Duomo al Castello Sforzesco, fino a Parco Sempione, Milano sembra essere popolata di presenze che non trovano pace! Sapevi che Napoli non è l’unica città sotterranea? A Orvieto, che pure ha la sua città sotterranea, c’è un pozzo che rappresenta i gironi dell’inferno. Si chiama Pozzo di San Patrizio ed è stato costruito durante il Rinascimento, proprio come memento di una discesa vertiginosa agli Inferi. E perché non scegliere di trascorrere Halloween 2019 in uno dei paesi fantasmi d’Italia: ce ne sono più di quanti si possa immaginare. In Basilicata c’è il mitico Craco, abbandonato in curiose circostanze e mai più ripopolato, Valle Piola in Abruzzo, Bussana Vecchia, in Liguria, Codera in Lombardia, Fabbriche di Careggine in Toscana, Roscigno Vecchia in Cilento e tanti altri ancora.

E tu sei pronto a partire per la notte più spaventosa dell’anno? Organizza il tuo viaggio per Halloween con Nashira Viaggi, alla scoperta delle mete più terrificanti!