Il 25 Aprile è una delle feste più sentite dagli italiani, che spesso lo trascorrono con un paio di giorni fuori casa all’aria aperta. Ma quali sono le migliori mete da visitare e dove andare in vacanza per il Ponte del 25 Aprile?

Il 25 aprile, quest’anno, cade di lunedì e porta con sé un ponte di ben 3 giorni che è possibile, per chi avrà la fortuna di poterselo permettere, allungare fino al primo maggio.

Ma dove andare?

L’Italia, con un territorio cosi vario fatto di montagne, colline, pianure e migliaia di città, molte delle quali con un gran patrimonio storico, artistico e culturale, è uno Paesi che offre la più ampia e varia scelta per trascorrere delle brevi vacanze. Infatti, spesso questa ampia scelta crea dubbi su quale meta o destinazione visitare.

Roma: perfetta un po’ per tutti

Il 25 Aprile a Roma è possibile vivere in pieno la Festa della Liberazione. Come ogni anno, l’appuntamento è, in prima mattinata all’Altare della Patria, Piazza Venezia. Il Presidente della Repubblica renderà omaggio al Milite Ignoto. Dopo la cerimonia, il resto della giornata si può trascorrere in tanti modi: i monumenti e luoghi da poter visitare a Roma sono veramente tanti, un paio di giorni saranno più che sufficienti per vedere le principali attrazioni della capitale. I vari parchi faunistici e divertimento situati all’interno di Roma o a pochi chilometri dalla capitale come: Luneur Park, Bioparco di Roma, Cinecittà World, MagicLand, ZooMarine … renderanno il soggiorno nella “Città Eterna” ancora più piacevole e divertente.

Rimini: per famiglie con bambini

Rimini è ideale per le famiglie con bambini. I motivi sono tanti: un’ampia e varia offerta turistico ricettiva, tra le più ampie d’Italia; un’ampia e lunghissima spiaggia con vari stabilimenti balneari attrezzati già durante questo ponte festivo; numerosissimi bar e ristoranti; e tante cose da poter far e vedere, come i tantissimi parchi divertimento situati lungo la costa romagnola: Mirabilandia, Oltremare, Fiabilandia, Acquario di Cattolica, Safari Ravenna … sono più che un buon motivo per andare in questa splendida località di villeggiatura.

Riccione: per gli amanti della vita notturna

Riccione è sicuramente la capitale italiana del divertimento notturno. La sua collina, costellata di locali notturni e discoteche, è la Mecca del divertimento notturno in Italia.

Parco Nazionale d’Abruzzo: per gli amanti della natura

Situato per la maggior parte nell’Abruzzo, e con piccole parti nel Lazio e Molise, il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise è una delle migliori mete dove andare nel centro e sud Italia per gli amanti della natura. A metà primavera gli animali e la natura si svegliano dopo il rigido inverno e i paesaggi diventano ancora più belli, con i corsi d’acqua che tornano a scorrere con lo scioglimento della neve.

Versilia: per chi ama il sole e la spiaggia

Anche se magari è ancora presto per fare i primi bagni al mare, meteo permettendo si possono passare finalmente belle giornate in spiaggia dopo il lungo inverno.  Le località turistiche più famose della Versilia, ma anche le migliorie dove alloggiare sono Viareggio, Forte dei Marmi, Marina di Pietrasanta e Lido di Camaiore.

Valle d’Itria: una delle zone più belle della Puglia

La Valle d’Itria è una delle zone più interessanti della Puglia. Situata tra Bari e Brindisi, nella zona collinare interna, offre alcune delle attrazioni più interessanti della regione, come i famosi trulli di Alberobello o la caratteristica città bianca di Ostuni. La Valle d’Itria offre altre importanti attrazioni come le meravigliose Grotte di Castellana, un incantevole universo sotterraneo fatto di stalattiti, stalagmiti, cortine, colonne e preziosi cristalli; oppure lo storico parco faunistico ZooSafari a Fasano e il parco divertimenti Fasanolandia situato accanto.

PIANIFICA CON NOI IL PONTE DELLA LIBERAZIONE!

VIENI IN AGENZIA!

Non ci resta che augurarti BUON PONTE DELLA FESTA DELLA LIBERAZIONE