Sarà una Pasqua molto italiana quella che si preparano a vivere i nostri connazionali.

Secondo HomeToGo, uno degli effetti del Coronavirus sulla scelta delle vacanze sembra essere quello di privilegiare il turismo interno. Le mete più ricercate dai viaggiatori italiani nelle due settimane a cavallo del periodo di inizio del contagio sono località italiane.
Le vacanze di Pasqua 2020 sono l’occasione perfetta per staccare la spina e godersi qualche giorno di relax. Non serve appunto andare lontano: tre giorni sono più che sufficienti per esplorare un posto nuovo, scoprire i luoghi meno conosciuti di Italia, per organizzare una gita fuori porta il giorno di Pasquetta. Il periodo è perfetto per stare all’aria aperta e godersi un anticipo di primavera. Il nostro Belpaese mette a disposizione fantastici scorci e deliziosi angoli da scoprire e ‘assaporare’ nella più assoluta spensieratezza.
Il periodo di Pasqua è anche il momento migliore per conoscere le tradizioni e i riti della Settimana Santa. Sono celebri le processioni di Pasqua che si tengono un po’ in tutta Italia: quella di Sora, in provincia di Frosinone è una delle più belle d’Italia con canti, candele e varie confraternite.
A San Severo, in Puglia, potrai assistere a tre processioni pasquali, organizzate dalle tre confraternite della città, mentre a Nocera Terinese in Calabria, la processione di Pasqua è caratterizzata dall’antico rito dei vattienti. Ad Iglesias invece ci saranno i tradizionali riti pasquali con le processioni degli incappucciati nei tre giorni precedenti alla domenica di Pasqua.
Il conto alla rovescia è partito: Pasqua è dietro l’angolo e siamo pronti a dare il via al meritato relax del primo ponte di primavera. Non rinunciare alle vacanze, contatta Nashira Viaggi!