Viaggiare da soli è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. Un viaggio in solitaria insegna a superare i propri limiti, mentali e fisici, spinge le persone fuori dalla loro comfort zone e aiuta a conoscere culture diverse, tradizioni e a fare nuove amicizie. Sono sempre più numerosi, infatti, coloro che scelgono di andare in vacanza per conto proprio. Lo fanno perché vogliono mettersi alla prova o perché vogliono sentirsi liberi di organizzare i loro spostamenti senza doversi adeguare a nessuno o anche per immergersi il più possibile nel tessuto sociale del paese che visitano. Paradossalmente è proprio viaggiando da soli che si conoscono più persone: il fatto di partire in coppia o in gruppo allontana di solito persone esterne e ci toglie dalla necessità (e dal piacere) di stringere un rapporto con la gente che si incontra. E’ vero che la gioia sta nel condividere, ma ogni tanto c’è bisogno di misurarsi con qualcosa di diverso, di passare del tempo da soli o in compagnia di nuove persone. Le destinazioni migliori dove andare nel 2020 da soli sono:
Il Perù si riconferma come una delle mete più suggestive per viaggi da soli: panorami suggestivi, valle sacra degli Incas e misteriose leggende riempiranno il tuo bagaglio culturale.
La Spagna, un paese vivace in cui viaggiare è un piacere. Il rischio di viaggiare da soli in Spagna è quello di finire sempre per non essere realmente soli. Socializzare è facile e sia la popolazione locale, amichevole e accogliente, che gli altri viaggiatori, condizionati dall’apertura spagnola, hanno sempre voglia di conoscere il prossimo.
La Thailandia è una delle migliori destinazioni del 2020. Solo nel 2018 è stata visitata da più di 35mila persone da tutto il mondo. Se sei in cerca di una meta che abbini visite culturali a spiagge da sogno: in Thailandia potrai trovare templi e musei, testimonianza di una civiltà millenaria e, spostandoti un po’ più a sud, fare il bagno tra le acque più belle del mondo.
L’Islanda: un viaggio per ritrovare sé stessi e ricongiungersi con il mondo attraverso la natura. Passeggia nella tundra come fanno gli islandesi per trovare la calma e visita le meraviglie dell’Islanda percorrendo la Ring Road: corri tra ghiacciai, parchi nazionali e cascate, e la pittoresca città di Reykjavik, dove troverai gente cordiale, musei mozzafiato e chiese storiche.
Uno dei paesi davvero facili e vario da vedere in Asia è la Malesia: è una ricetta bilanciata tra tecnologia e “selvaggia’. Il paese è ricco di sfumature e la gente del posto, appartenente a culture diverse, ti accoglierà a braccia aperte.
Viaggiare da soli dà la possibilità di trovare e sperimentare il proprio personale ritmo negli spostamenti e nelle cose da fare. Si respira il silenzio e si ascoltano con più attenzione i propri pensieri. Organizza il tuo viaggio in solitaria.

Contatta NASHIRA VIAGGI!